Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola Umbria, difficoltà per la Dad. La preside Coccia: ancora problemi di connessione per tanti studenti

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

“Sono ancora molti gli studenti dell'Umbria che hanno problemi di connessione e che quindi hanno difficoltà quotidiane a seguire la didattica a distanza”. A due settimane dall’avvio della Dad al 100% per le scuole medie e superiori Rita Coccia, vice presidente nazionale dell’Associazione nazionale presidi (Anp), nonché dirigente scolastico all’Istituto tecnico Volta di Perugia, traccia un primo bilancio. “Confrontandoci costantemente con i colleghi - spiega Coccia - è emerso che molti ragazzi che abitano in periferia e in piccoli paesi hanno reali problemi di collegamento per effettuare le video-lezioni quotidiane”. L'auspicio, ovviamente, è che si possa tornare al più presto a una didattica in presenza.