Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, vaccino: contratto anche tra Ue e CureVac per 225 milioni di dosi. L'Europa dai vari produttori ne vuole 1.2 miliardi

  • a
  • a
  • a

L'obiettivo della Commissione europea è quello di garantire almeno una dose di vaccino anti Covid per ognuno dei residenti dei paesi aderenti alla Ue. Oggi martedì 17 novembre ha annunciato di aver approvato un quinto contratto. Stavolta con la società farmaceutica europea CureVac. L'accordo permetterà l'acquisto iniziale di 225 milioni di dosi, con l'opzione di poterne richiedere altre 180. Anche in questo caso verranno fornite non appena saranno dimostrate la sicurezza e l'efficacia. Si tratta del quinto contratto che si somma a quelli con AstraZeneca, Sanofi-Gsk, Janssen Pharmaceutica Nv e BioNtech-Pfizer. Inoltre sono a buon punto i colloqui con Moderna. La presidente della commissione europea Ursula von der Leyen ha sottolineato che l'Ue prenoterà 1.2 miliardi di dosi.