Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, in arrivo 86 mila avvisi Tari. In bolletta anche l'aumento

  • a
  • a
  • a

Sono stati già inviati gli 86 mila avvisi per il saldo della Tari 2020. La bolletta potrà essere leggermente più pesante perché nel conguaglio sono state applicate le tariffe approvate in consiglio comunale lo scorso settembre e che vengono calcolate sulla base di un nuovo e complesso metodo standardizzato a livello nazionale. Una modalità che ha determinato nella maggior parte dei Comuni incrementi significativi che a Perugia, era stato allora spiegato dall’amministrazione Romizi, si era riusciti a contenere. L’aumento medio stimato per la tassa rifiuti è di circa il 4% ma il Comune era riuscito ad allargare la platea delle famiglie che usufruiranno di agevolazioni per l’emergenza Covid. Per quanto concerne le utenze non domestiche che hanno avuto e stanno affrontando difficoltà legate all’emergenza sanitaria, le stesse troveranno nell’avviso già applicata la riduzione deliberata prevista dalla delibera 158/2020 Arera.