Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, nuovi autovelox verranno installati dal Comune in tre strade del territorio

Già effettuati i test tecnici in alcuni tratti della umbro casentinese, della provinciale 56 e della strada del Pino

Davide Pompei
  • a
  • a
  • a

Ad Orvieto, in provincia di Terni, autovelox in arrivo nei tratti stradali già individuati, con apposito decreto della Prefettura di Terni, a giugno 2016. Ovvero la strada regionale 71 umbro-casentinese, dal km 31,2 al km 33,1, che attraversa Orvieto Scalo, la strada provinciale 56 che collega il quartiere a quello di Sferracavallo e la provinciale 44, meglio nota come strada del Piano, tra i chilometri 0,6 e 2,1, in prossimità del fiume Paglia. In questi giorni si sono svolti i primi test tecnici per l’utilizzo di strumentazioni che consentiranno il rilevamento a distanza della velocità da posizionare sulle strade ritenute maggiormente pericolose.

“Da tempo – afferma l'assessore comunale alla Viabilità, Carlo Moscatelli – era stata segnalata la necessità da parte dei cittadini di intervenire sulle strade in questione per risolvere i problemi di sicurezza dovuti all’alta velocità”. La prova effettuata su strada ha visto l'utilizzo dell'autovelox 106. “Si tratta di una un’apparecchiatura di ultima generazione – spiega il tenente colonnello Alessandra Pirro, comandante della polizia locale – dotata di una fotocamera montata su un tripode mobile, che potrà essere utilizzata per garantire le esigenze di sicurezza sui tratti stradali ritenuti particolarmente pericolosi sia per le condizioni strutturali che per il tasso di incidentalità”.

Se il Comune di Orvieto intende mettere mano così al problema della sicurezza stradale, c'è già, tra i residenti delle zone interessate, chi non manca di storcere il naso ritenendo il posizionamento degli autovelox un ulteriore modo per l'ente di fare cassa. Anche se nel codice della strada sono state introdotte alcune correzioni, i Comuni sono obbligati, tuttavia, a reinvestire la metà di quanto incassato con i soldi delle multe per migliorare la sicurezza stradale. Sulla Rupe, intanto, la mattina di sabato 14 novembre 2020, sarà di nuovo interrotto il transito delle auto in via Felice Cavallotti, dalle 8.30 alle 14.30.