Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, ruba tablet da 1.400 euro ma viene scoperto grazie al Gps: romeno di 33 anni denunciato

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Nella mattinata di martedì 10 novembre durante un pattugliamento della zona Ferroviaria gli agenti della questura hanno raccolto la denuncia di un perugino che lamentava il furto di un tablet da 1.400 euro: il dispositivo è stato rubato dall'auto che era stata parcheggiata nei pressi di un centro commerciale. Nel raccontare il fatto agli agenti l’uomo ha riferito che grazie al sistema informatico di localizzazione del tablet lo stesso risultava trovarsi all’interno dell’area della fermata del Minimetrò di Fontivegge.
Setacciata immediatamente la zona gli agenti sono riusciti a localizzare un uomo che poteva risultare, secondo le coordinate di localizzazione Gps, coincidente con la posizione dello strumento. Il soggetto ha cercato di allontanarsi frettolosamente dall’area. Ma è stato fermato
E' un romeno di 33 anni con precedenti di polizia per reati di ricettazione reiterata, abbandono di minore e fogli di via da svariate parti d’Italia.  Aveva con sé il tablet in questione. Il soggetto una volta identificato è stato denunciato per il reato di ricettazione e il costoso strumento veniva riconsegnato al legittimo proprietario.