Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Nocera Umbra, la Indelfab chiede la cassa integrazione per cessazione di attività

  • a
  • a
  • a

La Indelfab di Nocera Umbra ha chiesto la cassa integrazione per cessazione di attività. A farlo sapere è la segreteria Fiom di Ancona, che parla anche della convocazione di un incontro per il 9 novembre. “Lo scorso 26 ottobre l’azienda Indelfab ha inoltrato al ministero del Lavoro la richiesta di Cigs per cessazione di attività, a cui è seguita la convocazione per l’esame congiunto la mattina 9 novembre in videoconferenza – spiega la segreteria Fiom di Ancona – alla luce dei nuovi strumenti messi a disposizione dal governo per la gestione dell’emergenza sanitaria, riteniamo indispensabile continuare con il percorso che ha portato al ritiro della procedura di licenziamento collettivo, coinvolgendo nella discussione anche il Mise".