Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, cardinale Bassetti in terapia intensiva: catena di preghiera in Umbria, vescovi invocano l'intercessione di una santa

  • a
  • a
  • a

Il cardinale Gualtiero Bassetti è in terapia intensiva dopo essere stato ricoverato in ospedale qualche giorno fa per il Coronavirus. Le sue condizioni sono peggiorate proprio oggi, martedì 3 novembre e l'Umbria prega per lui in queste ore delicate per la salute del pastore. I vescovi della regione si mobilitano in preghiera e chiedono  ai fedeli di invocare l'intercessione di una santa per il cardinale.

 

E' il presidente della Conferenza Episcopale Umbra mons. Renato Boccardo Arcivescovo di Spoleto-Norcia, insieme con i vescovi della Regione, a invitare la comunità cristiana a formare una intensa catena di preghiera per chiedere il conforto e l’assistenza divina per il Cardinale Gualtiero Bassetti, Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e Presidente della Cei, invocando l’intercessione di Santa Teresa di Gesù Bambino, particolarmente cara al Cardinale.

"La preghiera - viene detto in una nota dei vescovi umbri - raggiunga anche tutti i malati, le loro famiglie e gli operatori sanitari e chieda che la situazione difficile che stiamo affrontando non esasperi gli animi e generi manifestazioni violente di protesta, salvaguardi il lavoro, garanzia necessaria per la vita delle famiglie, e susciti cammini di solidarietà, di giustizia e di pacificazione".