Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, nigeriana sfrattata vuole rientrare a forza in casa: denunciata

Ha anche opposto resistenza nei confronti dei carabinieri che cercavano di ricondurla alla ragione

  • a
  • a
  • a

Ha cercato di rientrare con la forza nella casa dalla quale era stata sfrattata e non ha sentito ragione neanche quando sono intervenuti i carabinieri di Terni.

Protagonista della vicenda una donna, di nazionalità nigeriana, di 28 anni, che alla fine si è presa una denuncia a piede libero per tre reati dagli uomini della sezione radiomobile della Compagnia di Terni, ai quali ha opposto resistenza.

La 28enne, secondo quanto riferito dall'Arma, ha cercato di tornare in possesso arbitrariamente dell'appartamento che fino a poco tempo fa occupava. Quando sono intervenuti i militari per farla ragionare, li ha spintonati, provocando anche leggere ferite a uno di loro.

E' così scattata la denuncia per violenza a pubblico ufficiale, lesioni e invasione di edifici.