Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, centinaia in piazza contro il decreto Conte. Un campione di lotta tra i leader della protesta

  • a
  • a
  • a

Nuova protesta in centro, a Terni, per ristoratori, baristi e gestori di palestre e scuole di danza. Almeno 400 i partecipanti che, nella serata di lunedì 26 ottobre, sono stati ricevuti dal sindaco, Leonardo Latini. Quest’ultimo è tornato di nuovo all’attacco contro il Governo e ha sollecitato misure di sostegno adeguate per le categorie più colpite dal decreto Conte che, come è noto, impone che alle 18 vengano abbassate le saracinesche. Il gruppo Libera piazza, nato spontaneamente su Facebook, ha dato vita a due presidi uno a piazza Tacito e l'altro in piazza del Popolo, davanti a palazzo Spada. La mobilitazione si è svolta pacificamente. Tra i leader della protesta il campione del mondo di lotta, Jonathan Molfino, che gestisce una palestra a Terni.