Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, lavori stradali: asfalto nuovo sulle strade comunali di Ciconia e Sugano

In questa prima fase gli interventi interesseranno anche Torre San Severo, Benano e Canonica

Davide Pompei
  • a
  • a
  • a

Sono stati affidati ad una ditta e partiranno a giorni i lavori di asfaltatura sulle strade comunali di Ciconia e Sugano, ad Orvieto, in provincia di Terni. In questa prima fase gli interventi interesseranno anche Torre San Severo, Benano e Canonica, dall'inizio della frazione fino al bivio noto come Quattro Strade e in località San Quirico, così come ripetutamente chiesto dai residenti della zona.

“Se le condizioni del tempo si manterranno buone – afferma il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani – procederemo rapidamente. Questi sono i primi interventi previsti, anche se ci sono anche altri punti del territorio che saranno attenzionati”. Sollecitazioni in questo senso giungono sia dalla Lega che dai banchi del Pd. In particolare per quanto riguarda il tratto di strada che dalle cosiddette Conce porta al centro storico, in direzione tombe etrusche, e che presenta una curva con visuale ridotta che provoca problemi agli automobilisti e, in più di un'occasione, veri e propri incidenti.

“La strada in questione – chiarisce l'assessore Carlo Moscatelli – è una di quelle che dovranno essere interessate dal rifacimento dell'asfalto. Con l’occasione verificheremo anche la possibilità di migliorare la situazione, rendere maggiormente visibile lo stop in quel punto che, peraltro, è stato da sempre molto trafficato. D’altra parte, gli automobilisti provenienti da Orvieto centro mettono l’indicatore di direzione all’ultimo momento creando quindi ulteriori problemi alla viabilità”.
Parlano di “grande segnale politico”, il Gruppo misto e Progetto Orvieto.

“Dinanzi ad un importante numero di interventi che sono stati già inseriti nel piano delle opere pubbliche – affermano i rispettivi capigruppo – abbiamo sollecitato l’amministrazione ad iniziare dalle realtà che negli anni passati sono state letteralmente abbandonate a loro stesse. Benano, Torre San Severo e Canonica sono frazioni che nel corso degli anni passati, non hanno ricevuto alcuna attenzione, tanto che il degrado delle strade ha raggiunto livelli inaccettabili. Il fatto che la giunta Tardani, come promesso in campagna elettorale, inizi ad attivare interventi di riqualificazione dalle frazioni più lontane dal centro e ad investire 180 mila euro per asfaltare strade e altri 20 mila per pulire caditoie è un segnale politico forte, di grande valore simbolico, nonché di sostanza e concretezza”. 

Altri interventi, per una spesa di 40 mila euro riguardano, invece, alcune pavimentazioni del quartiere di Ciconia tra cui via degli Eucalipti e via dei Tigli. Nella variazione al bilancio di previsione 2020 sono inseriti anche 100 mila euro per la manutenzione straordinaria delle strade di Ciconia e della strada delle Conce.