Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, movida violenta con risse tra ragazzi nonostante i divieti di assembramento

  • a
  • a
  • a

Movida violenta a Terni nel corso della notte tra sabato 17 e domenica 18 ottobre nonostante le nuove limitazioni imposte ai locali per evitare gli assembramenti. Pugni e calci tra ragazzi sono volati in piazza dell’Olmo e largo Villa Glori. Una rissa è scoppiata anche in largo Ezio Ottaviani, nei pressi dei cosiddetti gradoni, ed è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la situazione alla calma. Per il resto i nuovi limiti imposti alle attività della ristorazione sono stati rispettati. In giro per le strade del centro storico di Terni si sono viste molte persone in meno rispetto alla media. E anche nei locali il calo dei clienti è stato piuttosto vistoso.