Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

E' morto Giorgio Pisinicca, figura storica dei pescatori del Trasimeno: "Un maestro per i più giovani"

  • a
  • a
  • a

Addio a una figura storica della Cooperativa pescatori del Trasimeno. E' morto infatti a 78 anni Giorgio Pisinicca. Il padre Giuseppe è stato uno dei fondatori della cooperativa e colui che ha trasmesso al figlio non solo un sapere centenario sul mestiere della pesca ma una passione che ne ha caratterizzato tutta la vita come ricorda chi lo ha conosciuto sin dalla giovane età o, più di recente, nell’ambito del lavoro della cooperativa. “Per Giorgio - ricorda Aurelio Cocchini, presidente della Cooperativa pescatori - le reti, il lago, la pesca, erano la sua vita. Come molti del nostro paese, dopo la guerra, per necessità, andarono a lavorare in fabbrica. Ricordo che lui faceva i turni di notte così il giorno poteva aiutare il padre, già anziano a pescare. Posso dire, senza paura di essere smentito, che per tutti noi lui era il pescatore più rappresentativo di questo mestiere”. “Viene a mancare con lui non solo una figura storica della cooperativa - aggiunge Valter Sembolini, ad della cooperativa - ma anche un importante maestro per i giovani che vogliono avvicinarsi a questo mestiere. Nel momento in cui abbiamo affrontato il quarto ricambio generazionale all’interno della cooperativa lui ha svolto un ruolo fondamentale nella preparazione delle nuove leve”.