Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'Oma chiede maxi risarcimento ai sindacati

  • a
  • a
  • a

Oma Spa di Foligno chiede un maxi risarcimento da mezzo milione di euro alla Rsu Oma e alle sigle sindacali Fiom Cgil Umbria, Fim Cisl Umbria e Uim Uil Perugia. Ad indirizzare la richiesta di risarcimento ai sindacati i legali dell’industria aeronautica e aerospaziale, guidata dal presidente Umberto Nazzareno Tonti, che pur non volendo rilasciare dichiarazioni personali nel merito della vicenda “confermo di aver dato mandato ai legali dell’azienda di attivarsi per una richiesta risarcitoria”. Una vicenda che ha inizio il 31 luglio scorso quando la Rsu Oma e le tre sigle sindacali Fiom Cgil, Fim Cisl e Uim Uil in un comunicato stampa denunciavano uno stato di crisi che secondo i vertici aziendali di Oma non rispondeva a verità.