Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid in Umbria: raddoppiate le richieste di tamponi nei laboratori privati, ancora code nei drive in delle Usl

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Tamponi molecolari nei laboratori privati raddoppiati in una settimana. I casi di presunti asintomatici che, muniti di prescrizione medica, effettuano il test orofaringeo a pagamento (dagli 80 ai 100 euro) sono aumentati di circa il 100%. Code e disagi anche per i tamponi effettuati in auto (drive through) dalle Usl: file di auto nei punti prelievo a Perugia a Piazzale Europa (da dove sarà spostato) e a Terni, in viale Trento. Alessandro Floridi, direttore di Crabion, uno dei laboratori privati più grandi dell’Umbria, fa sapere che all’inizio - l’ok della Regione è arrivato il 2 settembre - ne effettuava e processava in media 100 al giorno (al netto di quelli inviati dai laboratori non autorizzati). Ora, da una settimana a questa parte, siamo “a circa duecento. Fanno riferimento al nostro centro aziende private che fanno incrementare non di poco i numeri”, spiega Floridi. Conferma la tendenza Alessio Brugnoni, della Chirofisiogen di Perugia: “Dai 25 circa che effettuavamo all’inizio siamo passati ai 50 di questi giorni”. Indicatori simili anche alla Galeno di Patrizia Pasciuti. I privati possono gestire soltanto casi di ansintomatici, sempre passando per i medici di base. Ed effettuando un rigido triage. Altrimenti c’è la diffida. I soggetti con sintomi e rientranti nelle indagini delle aziende sanitarie sono inseriti nelle liste Usl. Che contemplano anche le postazioni drive in. Disagi, code e polemiche ieri per il traffico in tilt in via dei Filosofi, a causa delle centinaia di tamponi in carico al punto prelievo di Piazzale Europa. Oltre tre ore di attesa per effettuare l’esame Da domani la postazione si sposta nel parcheggio Umbra Acque di Santa Lucia. Il trasferimento, annunciato già dalla fine di settembre la direzione della Usl, la settimana scorsa era divenuto urgente “a causa dei problemi di viabilità generati dall'elevato flusso di auto che stazionavano in fila lungo via dei Filosofi, in attesa dei test diagnostici”, fa sapere la Usl . La nuova sede drive through sarà attiva da oggi con orario 8-16 dal lunedì al venerdì e 8-13 il sabato. L’accesso è consentito “agli assistiti convocati dalla Usl Umbria 1 che devono presentarsi muniti di tessera sanitaria”, informa la Usl 1. In viale Trento a Terni, nel punto della Usl 2, si è arrivati a 170 tamponi al giorno. Con punte di 250 in città.