Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Marcia della pace Perugia-Assisi, il messaggio di Mattarella: importante sia stata confermata

Il presidente della Repubblica ha inviato un messaggio al comitato promotore dell'iniziativa

  • a
  • a
  • a

Ai promotori della marcia della pace Perugia-Assisi (o catena della pace, come è stata chiamata per le restrizioni anti-contagio) arriva il messaggio del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.  “Dalla Marcia Perugia-Assisi proviene ogni volta un messaggio popolare molto forte che scaturisce dalla consapevolezza del carattere integrale della pace e della stretta connessione tra i grandi temi globali, a cominciare dalla lotta alla povertà e alle disuguaglianze, dal contrasto al cambiamento climatico, dalla cooperazione necessaria per assicurare ai popoli quel diritto a uno sviluppo sostenibile che è parte del diritto stesso alla vita e al futuro - evidenzia Mattarella - Per questo è importante che anche quest’anno la marcia sia stata confermata, nel rispetto delle condizioni di sicurezza imposte dalla pandemia, e che possa dare a tante persone e a tanti giovani la possibilità di esprimere la volontà di un domani migliore e l’impegno a farsi generatori di pace, a partire dalla realtà quotidiana". In un mondo in cui non mancano conflitti e violenze, sottolinea ancora il Presidente - non deve venir meno la voce di quanti chiedono la pace, il rispetto dei diritti dell’uomo, il cessate il fuoco ovunque si combatta. Al tempo stesso. È quanto mai prezioso che ci sia coscienza di una pace impegnativa per ciascuno di noi, a partire dalla realtà quotidiana e da una educazione alla pace che deve farsi permanente."