Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, intera frazione si trasforma nel set di un film e i residenti si trasformano in attori

La produzione pubblicata anche su YouTube: ha superato già le 2000 visualizzazioni

  • a
  • a
  • a

Gioiella riscopre i suoi attori. Dopo la kermesse di cortometraggi amatoriali intitolata “Gioielliwood”, adesso nella piccola frazione del comune di Castiglione del Lago è stato girato un vero film dal titolo “I delitti del Bar la Ruota” con gli attori che sono tutti ragazzi della frazione lacustre e di quelle limitrofe. Ispirato alla serie “I delitti del BarLume”, il film dei ragazzi è stato pubblicato anche su YouTube e ha superato già le 2000 visualizzazioni. “Durante il lockdown abbiamo scoperto ‘I delitti del BarLume’ – spiega Claudio Mariottini, ideatore assieme ai ragazzi del paese – L’abbiamo vista tutta di un fiato, ci è piaciuta ed è nata l’idea di replicarla. Abbiamo studiato personaggi e caratteri e alla fine li abbiamo riproposti nella nostra piccola realtà di paese. Pineta è diventata Gioiella e il BarLume si è trasformato nel Bar la Ruota del paese, mentre i nomi dei quattro “bimbi” ci siamo permessi di copiarli. Samuele si è trasformato in Gino, Francesco in Emo, Matteo in Pilade e Davide in Ampelio. Manu, la barista, è Chiara, Anastasia interpreta sé stessa, mentre il farmacista è Kaloian e sua moglie è Sofia. Lorenzo e Sara hanno interpretato due ragazzi, Angelo è il parrucchiere, Pierluigi il meccanico, mentre il suo aiutante è Alessio, con Elia che è diventato l’avventore. Aurora B. è il commissario, Lorenzo e Angelo (gemello del parrucchiere) i due agenti, Aurora P. il medico legale e Alessio il bimbo Messi. Ad aprile abbiamo iniziato a scrivere la sceneggiatura e con la fine della scuola sono partite le riprese, con alcune scene che sono state girate un’infinità di volte. Per fare tutte le riprese ci abbiamo messo più di un mese”. Un altro mese poi è stato utilizzato per il lavoro di post produzione. “Aurora P. si è dedicata interamente a questo – prosegue – Lo fa a scuola ed eravamo abbastanza avvantaggiati. Siamo arrivati a settembre con il prodotto finito”. Il film è stato subito apprezzato dagli abitanti della frazione, accorsi in massa alla “prima” del film, proiettato il 6 settembre presso l’area verde dell’oratorio e replicato il 26 settembre. Ieri sera inoltre è stato mandato in onda in prima serata anche su NTI, canale 271 del digitale terrestre. Replica martedì 13 ottobre.
“Abbiamo scritto alla Palomar (la casa di produzione della serie, ndr) e gli abbiamo mandato la chiavetta con il film – conclude Mariottini – Ci piacerebbe andare sul set all’Isola d’Elba per poter vedere le registrazioni delle nuove puntate. Siamo ancora molto lontani e con molte incertezze, ma respirare l'aria di un set vero non potrebbe far altro che stimolare la fantasia dei ragazzi e la voglia di continuare a divertirsi invece di bivaccare annoiati sulla panchina della piazza del paese”.