Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, nuova fumata nera per Treofan. Deciso il blocco delle portinerie

  • a
  • a
  • a

A Terni, giovedì 8 ottobre, è saltato l’incontro sulla vertenza Treofan per impegni dei manager della multinazionale indiana Jindal. Il sindacato aveva presentato, nell’ultima riunione, un piano che avrebbe dovuto essere esaminato ed eventualmente ratificato dall'azienda. La vertenza si complica, il sindacato accusa la multinazionale di non rispettare alcuni punti previsti dall’accordo del 10 agosto. Entro il 15 settembre erano previsti i trasferimenti da Battipaglia dei componenti necessari per la riattivazione dei fluff silos mentre una taglierina per rotoloni (Nws) avrebbe dovuto arrivare indicativamente entro il 30 settembre. Nei mesi scorsi alcune produzioni di Terni erano state trasferite in altri stabilimenti di Jindal. La risposta sindacale non si è fatta attendere e così è stato deciso un nuovo blocco delle portinerie fino al prossimo incontro fissato per lunedì 12 ottobre alle 17.