Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scandalo Suarez, interrogatori in vista per rettore e dg della Stranieri di Perugia

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Potrebbero essere sentiti dai pm già nei prossimi giorni Giuliana Grego Bolli e Simone Olivieri, rettore e direttore generale dell’Università per Stranieri. Sono indagati per corruzione, falso e rivelazione di segreti d’ufficio per l’esame “farsa” del calciatore Luis Suarez. La comunicazione della richiesta di interrogatorio è stata già informalmente inoltrata ai legali, ma non è stata ancora calendarizzata. Grego Bolli e Olivieri sono indagati insieme al docente Lorenzo Rocca per le stesse ipotesi di reato; la professoressa Stefania Spina per falso e rivelazione, l’impiegata Cinzia Camagna solo per falso. Un’altra dipendente dell’ateneo, Loredana Priolo, è sotto indagine per turbativa d’asta, con Grego Bolli e Olivieri, per fascicoli precedenti, dalle cui intercettazioni sono scaturite le indagini sul caso Suarez. Il rettore in questi giorni non è in ateneo per problemi di salute, fa sapere il suo avvocato, David Brunelli. Che conferma anche la notizia delle dimissioni di Spina (altra sua assistita) dal ruolo di responsabile del centro di certificazione linguistica, al momento chiuso al pubblico. Formalmente è stato effettuato un avvicendamento degli incarichi. Olivieri, difeso da Francesco Falcinelli, continua il lavoro per la ripresa (avvenuta il 1 ottobre) delle lezioni in presenza. Rocca è rappresentato da Cristiano Manni, Camagna da Giuseppe Innamorati e Priolo da Diego Ruggeri. 
La Procura, con i pm Paolo Abbritti e Gianpaolo Mocetti, sta sentendo altre persone informate sui fatti. La tesi di chi indaga è che l’esame di Suarez sia stato accelerato su pressioni della Juventus, con la definizione di una sessione straordinaria ad hoc motivata con il Covid: l’obiettivo del club, secondo la Procura, era far prendere cittadinanza e passaporto al calciatore uruguaiano in vista di un possibile tesseramento prima della fine del mercato. L’ateneo avrebbe così organizzato un esame tarocco, con domande e risposte passate in anticipo al calciatore, sotto la promessa di utilità. Vedi nuovi studenti dalla Primavera bianconera.