Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Guarducci: "Eurochocolate è in forse, ma venite comunque in Umbria e a Perugia"

  • a
  • a
  • a

Eurochocolate, in programma a Perugia dal 16 al 25 ottobre 2020, potrebbe saltare. In questo senso si sono già espressi i comitati tecnico-sanitari che si stanno occupando della sicurezza. Manca solo l'ufficialità da parte delle istituzioni. Nonostante questo genere di scenario, però, dal quartier generale della storica kermesse dedicata al cioccolato, chiedono ai tanti turisti che avevano messo in cantiere una gita a Perugia per Eurochocolate di non disperare, e soprattutto di non dimenticare la città. 
"Sappiamo che siete in moltissimi ad aver già prenotato un vostro soggiorno in Umbria o che avrebbero intenzione di farlo in occasione di Eurochocolate. Sappiamo - scrive Eugenio Guarducci, presidente Eurochocolate sul portale della kermesse - che molti di voi hanno intenzione di raggiungere Perugia e l’Umbria anche per un sola giornata durante queste date. Purtroppo, allo stato attuale, non possiamo confermare l’evento perché siamo in attesa di conoscere l’ordinanza annunciata dalla Regione Umbria e di apprendere le nuove restrizioni introdotte dal nuovo Dpcm che verrà pubblicato il prossimo 7 ottobre". "Nel frattempo - continua Guarducci - ci sentiamo in dovere di rivolgere un appello a coloro che, in gruppo o individualmente, avevano già prenotato un soggiorno in Hotel, Agriturismi, B&B, o che avevano organizzato una gita di un solo giorno: qualunque sarà la sorte di Eurochocolate 2020 non cancellate la vostra prenotazione, non abbandonate l’idea di venire in Umbria magari anche nelle prossime settimane".