Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, in Umbria in 1000 tra studenti e professori in quarantena

Esplora:

Fra. Mar.
  • a
  • a
  • a

Sono 943 tra alunni e docenti in Umbria ad essere in quarantena a causa del Coronavirus. In particolare, sono 25 gli istituti coinvolti in tutta la regione e 38 classi. Per 15 di loro, salvo cambiamenti tra oggi e domani, lunedì è previsto il rientro in aula, ma, stando alla conta che si aggiorna senza soluzione di continuità, è probabile che verranno rimpiazzate da altre. 
Il virus è tornato a correre: lo certifica anche il rapporto settimanale dell’Istituto superiore di Sanità che ieri ha affibbiato all’Umbria (insieme ad altre 10 regioni) l’Rt superiore al valore 1. E che l’infezione abbia ripreso la sua galoppata non si evince solo dal dato riguardante la scuola che pure è decisamente preoccupante a neanche 15 giorni dalla riapertura. Ieri infatti, la curva dei positivi ha ripreso a salire in modo deciso. Dopo i due giorni di fila in cui si sono registrati 46 casi, infatti ieri ne sono emersi addirittura 62. In sole 72 ore si sono avuti 154 contagi: esattamente quanti ce n’erano stati la settimana scorsa. Invece, da ieri al venerdì precedente, i contagi sono stati 244. Un’enormità rispetto a quanto si vedeva nelle ultime settimane. Ieri inoltre sono aumentati anche i ricoveri: da 41 sono tornati a 43, di cui uno in più in terapia intensiva. Al momento quindi in Umbria ci sono 615 positivi.