Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spacciatore tenta di sfuggire all'arresto: bloccato con lo spray urticante

Oltre alla droga aveva con sé trovato un coltello, un bisturi, un tirapugni e un manganello telescopico

  • a
  • a
  • a

Hanno dovuto utilizzare anche lo spray urticante per bloccarlo ma alla fine, P.U. tunisino di 25 anni disoccupato, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Ponte San Giovanni per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e violenza. L'operazione è stata condotta nella notte di sabato: il giovane, controllato in via Bellucci insieme ad un altro che è riuscito a darsi alla fuga, ha tentato anche lui di scappare dando vita persino a una breve collutazione con i militari. Il venticinquenne è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish e di 662 euro in contante, somma ritenuta provento di attività illecita. Il ragazzo è stato anche deferito per i reati di falsa attestazione a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi o oggetti atti a offendere perché trovato in possesso di un coltello, un bisturi, un tirapugni e un manganello telescopico. Oggetti che, insieme allo stupefacente, sono stati sequestrati. Il giovane è stato processato per direttissima.