Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scandalo Suarez, nelle telefonate per l'esame di italiano spunta il nome di Maurizio Oliviero rettore dell'Università Statale

  • a
  • a
  • a

La richiesta di risolvere il problema dell’esame di italiano del calciatore Luis Suarez sarebbe arrivata direttamente dalla Juventus. Lo riporta il Corriere della Sera. E il mediatore tra il club bianconero - rappresentato dal direttore sportivo e responsabile dell'area tecnica Fabio Paratici -  e l'Università per Stranieri, sarebbe stato Maurizio Oliviero (non indagato), rettore dell'Università Statale di Perugia.  È quanto emerge dalle telefonate intercettate dalla procura di Perugia guidata da Raffaele Cantone. Ora l’indagine sulla falsificazione del test del giocatore uruguaiano - che ne aveva bisogno per ottenere la cittadinanza e dunque poter essere tesserato - mira a verificare il ruolo della società bianconera, dopo l’iscrizione nel registro degli indagati per corruzione della rettrice dell’Università per stranieri Giuliana Grego Bolli e del direttore generale Simone Olivieri. Anche la  Procura federale della Figc si è mossa per valutare eventuali illeciti sportivi.