Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scuola, autocertificazione obbligatoria per assenze superiori ai tre giorni

E' quanto prevede la nuova ordinanza firmata dalla presidente Donatella Tesei

  • a
  • a
  • a

Autocertificazione obbligatoria per assenze da scuola superiori a tre giorni (non devono essere conteggiati i festivi) anche quando queste non siano riconducibili allo stato di salute. E’ una delle novità previste dall’ordinanza 55 firmata matedì dalla presidente della Regione, Donatella Tesei. Il documento contiene ulteriori misure, e relative indicazioni operative, per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid 19, con particolare riferimento all’ambito scolastico.
Nel provvedimento, che ha decorrenza fino al 7 ottobre 2020, vengono fornite indicazioni applicative relativamente alle misure di prevenzione all’interno dell’ambito scolastico; ai referenti Covid scuola e referenti Covid Asl; alle modalità di risposta ad eventuali casi e focolai Covid in ambiente scolastico ed alle modalità di riammissione a scuola.
Nell’autocertificazione il genitore dovrà dichiarare che il proprio figlio non ha avuto sintomi riconducibili al Covid quindi febbre superiore a 37.5, tosse e rinite, vomito, diarrea, perdita del gusto o perdita dell’olfatto.