Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ferentillo, il nuovo sindaco è Elisabetta Cascelli: 54,50% dei voti

Farmacista del paese, ha ottenuto 636 voti contro i 531 dell'altro candidato, l'ex primo cittadino Enrico Riffelli

  • a
  • a
  • a

Elisabetta Cascelli, nella vita farmacista, è il nuovo sindaco di Ferentillo, in provincia di Terni.

Nella tarda mattinata di martedì 22 settembre 2020 si è concluso lo spoglio nei tre seggi della località della Valnerina ternana.

Il nuovo primo cittadino ha ottenuto complessivamente 636 voti, pari al 54,50% delle preferenze, mentre l'altro candidato - l'ex sindaco Enrico Riffelli - si è fermato a quota 531, per il 45,50%. Complessivamente a Ferentillo hanno votato 1201 cittadini, per una percentuale di affluenza alle urne del 77,28%. Le schede bianche sono state 10, le nulle 24. Il Comune di Ferentillo era stato commissariato nel mese di febbraio 2020 dopo le dimissioni di sei consiglieri che avevano fatto decadere il sindaco in quel momento in carica, che era proprio Riffelli.

"Da cittadino ferentillese faccio i miei più sinceri complimenti alla nuova sindaca Cascelli - è stato il commento del consigliere regionale del Movimento 5 sette, Thomas De Luca - con l’augurio che da queste elezioni possa nascere una nuova stagione per l’intero territorio all’insegna dell’unità e di una nuova visione per il futuro. Una nuova consiliatura per un comune strategico per la prospettiva dell’intera Valnerina, fulcro di congiunzione tra le due province per troppo tempo soggette ad un inaccettabile squilibrio".