Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

I presunti assassini di Willy: reddito di cittadinanza, vacanze da sogno e resort in Umbria da 250 euro a notte. Meloni: "Non sono stati fatti controlli incrociando i dati"

  • a
  • a
  • a

Una donna con una dignità pazzesca. Così Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, descrive la mamma di Willy Monteiro Duarte, il ragazzo ucciso dal branco. Meloni a Rtl 102.5: "Ho parlato con la mamma di Willy - ha spiegato - una donna con una dignità pazzesca. Ci sono persone che fanno del loro meglio anche in condizioni di difficoltà e c'è chi approfitta" come gli "energumeni palestrati e cocainomani che hanno preso il reddito di cittadinanza".

E' stato sufficiente ricostruire le loro vite attraverso i profili social per comprendere che gli accusati dell'omicidio di Willy non avevano certo bisogno del reddito di cittadinanza. Vacanze costose, champagne, uscite in barca e resort in Umbria da 250 euro a notte. "Non sono stati fatti i controlli incrociando i dati", aggiunge Giorgia Meloni molto critica.