Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, detenuto aggredisce cinque poliziotti in carcere a Capanne

  • a
  • a
  • a

Un detenuto ha aggredito cinque poliziotti nel carcere Capanne di perugia. Lo denuncia Fabrizio Bonino, segretario nazionale per l’Umbria del Sindacato Autonomo Polizia Penitenziaria Sappe
Questa mattina, mercoledì 16 settembre, un detenuto extracomunitario, originario dello Zambia e con problemi psichiatrici, non voleva rientrare in cella in quanto, a suo dire, era detenuto ingiustamente.

E' stato dunque accompagnato presso l'ufficio del coordinatore del reparto per essere sentito. Una volta finito il colloquio ha cercato di forzare il cancello che porta verso l'uscita del reparto ma è stato contenuto a stento da cinque colleghi. Calci e pugni agli agenti,  medicati presso l'infermiera una volta portato all'isolamento il detenuto. Due agenti hanno riportato ferite con prognosi di cinque giorni e uno con prognosi di due giorni, mentre altri due sono stati visitati e medicati senza prognosi.