Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni: terzo lavoratore positivo all'Ast, stavolta dell'area a freddo

Ha lavorato per l'ultima volta il 26 agosto 2020. L'Usl Umbria 2 ha disposto la quarantena preventiva per i colleghi che potrebbero essere entrati in contatto con lui

  • a
  • a
  • a

Terzo lavoratore dell'Ast positivo al Coronavirus al rientro dopo la pausa di Ferragosto 2020.

In questo caso si tratta di un operaio impiegato nell'area a freddo, mentre gli altri due erano uno del Centro finitura, l'altro invece non era neanche rientrato dopo le ferie in quanto la positività era stata riscontrata preventivamente al ritorno al lavoro.

"Un lavoratore interinale di PX2, in quarantena Asl dal 31 agosto (ultimo giorno di lavoro 26 agosto) - ha fatto sapere l'azienda attraverso una comunicazione interna ai rappresentanti dei lavoratori - dopo due tamponi dall’esito incerto, ha avuto un terzo tampone positivo (10 settembre- risultato 12 settembre). All’esito di tale evidenza l’Asl ha ritenuto cautelativamente opportuno, nonostante l’ultimo giorno di lavoro fosse stato il 26 agosto, mettere in quarantena alcuni lavoratori (indicativamente 6-7) che, secondo il soggetto, avevano lavorato a contatto con lui. Tali lavoratori dovrebbero effettuare un tampone nei primi giorni della prossima settimana".