Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccio a Perugia, chiesti 14 anni di reclusione per due pusher della Verbanella: testimonia il minorenne assuntore

Il pm Gemma Miliani

Ale.Ant.
  • a
  • a
  • a

E’ stato sentito in aula  uno degli assuntori minorenni individuati nell’operazione alla Verbanella: ha ammesso di aver comperato droga nel parco sopra Fontivegge. L’operazione risale a due anni fa: agenti sotto copertura e indagini - coordinate dal pm Gemma Miliani - con telecamere installate anche dentro ai lampini hanno stroncato un traffico di stupefacenti a cielo aperto. Al momento, tra patteggiamenti e riti abbreviati, sono rimasti in due gli imputati sotto processo con rito ordinario. Miliani ha chiesto otto e sei anni di reclusione, configurando la “piazza di spaccio”. Nel caso venisse esclusa scatterebbe il quinto comma: lieve entità. L'operazione Fonti di Veggio ha consentito di smantellare un folto gruppo di nigeriani che avevano organizzato una fiorente attività di smercio di eroina e marijuana, anche nei confronti di minorenni. Sono stati emessi in tutti 25 provvedimenti di arresto per altrettanti presunti pusher nigeriani.