Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, a Fontivegge arriva l'esercito: il prefetto dà il via libera

  • a
  • a
  • a

Militari del contingente dell’operazione Strade sicure anche a Fontivegge a Perugia. Da lunedì una pattuglia motorizzata sarà impiegata anche per la vigilanza e il controllo del quartiere, oltre che per gli uffici giudiziari. Il 17 agosto il contingente assegnato alla provincia si è ridotto di 20 unità per far fronte alle esigenze delle Regioni con il problema degli sbarchi.

 

 

Il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, presieduto dal prefetto Armando Gradone, ha tuttavia colto l’occasione per rimodulare l’impiego dei militari disponibili, secondo la proposta dal comandante del raggruppamento Umbria-Marche del contingente, colonnello Cesare Canicchio. Così, pur con una limitata aliquota di personale, saranno attivati servizi per Fontivegge e gli uffici giudiziari. “Dalle parole ai fatti. Grazie all’impegno della Lega, Fontivegge sarà più sicuro”, sottolinea Simone Pillon, commissario Lega Perugia. Entro settembre, inoltre, la polizia municipale si trasferisce da piazza del Bacio in via del Macello.