Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Liste d'attesa da abbattere, in cardiologia via alle visite anche di domenica

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Visite cardiologiche anche di domenica per abbattere le liste d’attesa. Entra nel vivo il piano lanciato dalla Regione per venire incontro ai cittadini e colmare i ritardi accumulati a causa del Covid. Dopo le domeniche di apertura dei centri per il prelievo del sangue, da domenica 30 agosto tocca alle cardiologie. “Ci stiamo muovendo in una situazione che deve necessariamente fare i conti con una condizione pregressa e anche di rallentamento obbligato visto che a parità di tempo rispetto al passato, possono essere erogate meno prestazioni per garantire il distanziamento e la sanificazione degli ambulatori”, spiega l’assessore alla Salute della Regione Umbria, Luca Coletto. “Di conseguenza, la gestione delle prestazioni sospese si complica anche alla luce del fatto che vanno adottate tutte le misure necessarie per prevenire il contagio che allungano l’intervallo tra una prestazione e l’altra. Malgrado ciò, siamo riusciti, anche nel mese di agosto, a garantire l’allungamento degli orari degli ambulatori e le aperture domenicali dei centri per il prelievo del sangue recuperando tutta la parte in sospeso, mentre da domenica si apriranno gli ambulatori in alcuni distretti sanitari e nelle 2 aziende ospedaliere umbre per le visite specialistiche di cardiologia”. Secondo gli ultimi dati si parla di 183.859 visite ambulatoriali su circa 384 mila prestazioni complessive. Nel dettaglio domenica 30 le cardiologie saranno aperte in tutti gli ospedali dell’Usl Umbria 1 e al distretto di Perugia secondo il seguente programma: nell’ospedale di Città di Castello, di Umbertide e della Media Valle del Tevere gli ambulatori saranno aperti dalle 8-14. Stesso orario (8-14) per l’ospedale di Gubbio-Gualdo Tadino, mentre l’ospedale Assisi ha previsto l’apertura dalle 8,30 alle 13. Il distretto Perugia al centro Servizi Grocco sarà aperto dalle 10 alle 13. La rete cardiologica territoriale ed ospedaliera dell’Azienda Usl Umbria 2, ha previsto l’apertura nelle sedi di Terni, Foligno, Amelia, Orvieto e Norcia. L’apertura, dalle 8.30 alle 13.30, è prevista nella sede centrale di viale Bramante a Terni e negli ospedali di Foligno, Orvieto ed Amelia per l’esecuzione di ecocardiogrammi. All’ospedale di Norcia l’iniziativa è programmata dalle 14 alle 19. L’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni ha stabilito l'apertura degli ambulatori cardiologici per Ecocolordoppler cardiaco e visita cardiologica, dalle 8 alle 14, mentre per visita cardiologica + Ecg dalle 14 alle 20. L’ospedale di Perugia, per il recupero dei pazienti sospesi, aprirà gli ambulatori dalle 8.30 alle 12.30.