Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, un uomo su Facebook: "Tornato da Creta ma non faccio test"

  • a
  • a
  • a

C’è un caso in regione  che riguarda un umbro per cui stanno effettuando degli accertamenti le forze dell’ordine. In un post su Facebook infatti l’uomo ha scritto che era rientrato da una settimana da Creta e che non aveva nessuna intenzione di sottoporsi a screening perché in buona salute. Va capito se ha scritto la verità oppure no. Al momento il tampone per chi rientra dalla Grecia, e da altri paesi, è obbligatorio. E anzi, nei porti marchigiani stanno partendo gli screening a tappeto per chi rientra in nave. In Umbria, per gli aerei che arrivano da determinati paesi ci sono le squadre di sanitari in attesa dei passeggeri per fare lo screening.