Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, arrestato 24enne a Fontivegge: era ricercato per furto

  • a
  • a
  • a

Doveva scontare una condanna a sette mesi di reclusione, invece era a spasso per Fontivegge. Lo hanno beccato gli agenti della squadra mobile della questura di Perugia e lo hanno portato in carcere.  Il sudamericano era già noto alle forze dell'ordine per una serie di precedenti per i reati di furto, rapina, possesso di arnesi atti allo scasso e di oggetti atti ad offendere, nonché per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Per questo, gli investigatori hanno voluto approfondire il controllo nei suoi confronti, ritenendo possibile che il giovane fosse gravato da qualche provvedimento a suo carico. L’iniziativa degli agenti ha prodotto il risultato sperato, poiché effettivamente sul sudamericano, regolare sul territorio nazionale e presente a Perugia da oltre cinque anni, pendeva un ordine di carcerazione perché deve scontare una pena di sette mesi per un episodio di furto aggravato. Nel dettaglio, il provvedimento si riferisce ad un furto all’interno di un esercizio commerciale avvenuto a febbraio 2018. 

 

 

 

Da ieri sera, il cittadino ecuadoriano è quindi associato presso la casa circondariale di Perugia-Capanne.