Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regione Umbria, assunti a termine, pronto il rinnovo

  • a
  • a
  • a

Contratti a tempo in Regione, scatta il rinnovo. Si tratta degli 83 in servizio nel cosiddetto piano di rafforzamento amministrativo. Per 13 di questi - scrive la Regione nel piano di fabbisogno triennale del personale - occorre procedere, “compatibilmente con la disponibilità di risorse finanziarie sui rispettivi fondi di imputazione della spesa, al completamento del triennio di assunzione previsto dagli avvisi di selezione, analogamente a quanto disposto per il restante personale. In base a quanto previsto dalle norme “è consentito per progetti pluriennali finanziati con fondi Ue, statali, regionali o privati, di derogare alla durata massima di trentasei mesi dei rapporti a tempo determinato intercorsi tra lo stesso datore di lavoro e lo stesso lavoratore, mediante un contratto di rinnovo, non superiore a dodici mesi e previo intervallo non inferiore a dieci giorni. Pertanto, “attese le esigenze manifestate dalle strutture di assegnazione in sede di rilevazione dei fabbisogni e subordinatamente alla verifica di disponibilità di risorse finanziarie sui fondi di riferimento”, Palazzo Donini ha stabilito “di procedere al completamento del triennio di assunzione previsto dagli avvisi di selezione per le 13 unità residue e al rinnovo per un ulteriore anno, previo intervallo pari a dieci giorni, del rapporto di lavoro in corso con l'intero contingente in servizio per il piano di rafforzamento amministrativo 2014-2020”.