Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aborto farmacologico con pillola Ru486, Speranza: "Possibile in day hospital"

  • a
  • a
  • a

Non c'è bisogno di ricovero per la donna che richiede l' aborto con la pillola Ru486 fino alla nona settimana. E 'questo il responso del Consiglio superiore di sanità anticipato con un post su Facebook dal ministro della Salute, Roberto Speranza . "Le nuove linee guida, tracciabile sull'evidenza scientifica. Scrive Speranza - Ripeti l' interruzione volontaria di gravidanza con metodo farmacologico in day hospital e fino alla nona settimana . È un passo avanti importante nel pieno rispetto della 194 che è e resta una legge di civiltà del nostro Paese ".
Il pronunciamento del Css era stato chiesto dallo stesso ministro a metà giugno dal presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei , a seguito della decisione della propria giunta di prevedere il ricovero ordinario per le donne che avrebbero voluto abortire attraverso la pillola Ru486. Procedura che, secondo quanto annunciato da Speranza, potrà essere adottata in regime di day hospital.