Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

A Perugia sosta selvaggia anche per la movida

Protestano i residenti che chiedono il pugno duro

  • a
  • a
  • a

A Perugia è sosta selvaggia anche per la movida, per andare a divertirsi, per ritrovarsi e bere qualcosa insieme in tranquillità. Perché perdere tempo per il parcheggio? E così la sera nella zona di piazza Italia è caos auto per buona pace dei residenti che invece vorrebbero godere di un centro storico ordinato e sollecitano il pugno duro contro chi non rispetta le regole. Da piazza Italia a viale dell’Indipendenza la scena non cambia, solo che qui per la sosta gli incivili occupano il marciapiede che dovrebbe servire a garantire il transito in sicurezza ai pedoni. Il giorno come la notte. Nel gruppo facebook, Perugia sosta selvaggia, si susseguono foto di chi viene sorpreso in flagranza. Come l’utilitaria rossa immortalata in sosta nello spazio riservato alla fermata del bus, proprio all’imbocco di Corso Vannucci. O le auto in sosta, davanti all’ospedale negli spazi riservati a moto e bici. Oppure ancora la Bmw pizzicata in piazzale Europa, a pochi centimetri dalle strisce pedonali. “E’ lì da giorni”, si legge nel post.