Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, finisce in manette corriere della droga

Le indagini sono andate avanti per lungo tempo

  • a
  • a
  • a

Continua la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti della compagnia Carabinieri di Città di Castello in tutta l’Alta Valle del Tevere. Proprio in questo ambito, i carabinieri di Umbertide, coadiuvati da quelli di quelli di Trestina, hanno tratto in arresto un 25enne di origini albanesi senza fissa dimora in Italia. E' la conclusione di una lunga indagine che ha visto i militari umbertidesi effettuare una serie di appostamenti a Santa Maria di Sette, nel comune di Montone, dove era segnalato uno strano movimento di persone e mezzi, verosimilmente per la compravendita di droga. Il giovane albanese, secondo i militari, svolgeva l'attività di corriere. Lo straniero è stato fermato a bordo di una Renault Clio intestata ad un italiano residente ad Empoli, è stato trovato in possesso di oltre 25 grammi di cocaina, già suddivisa in dosi e abilmente occultata all’interno di una della casse acustiche del mezzo, oltre ad alcuni cellulari euna somma di denaro contante di 250 euro ritenuta dagli investigatori provento dell’attività di spaccio.