Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, giovane ferito a coltellate. Aggressore in fuga da un mese

  • a
  • a
  • a

Le indagini della polizia vanno avanti dallo scorso 4 luglio quando, intorno all’una di notte, un 23enne ternano era stato aggredito da un uomo a colpi di coltello con tre fendenti nella zona compresa fra il costato e l’ascella. L’episodio si verificò di fronte a un bar di via Fratelli Rosselli, all’immediata periferia di Terni. Un fatto grave, su cui ha indagato la squadra mobile della Questura che sarebbe arrivata all'identificazione dell'accoltellatore, di nazionalità italiana e già conosciuto dalle forze dell'ordine. Il 23enne si trovava fuori dal bar a fare due chiacchiere e fumare una sigaretta insieme a due amici, quando dal parcheggio era sbucato l’uomo in evidente stato di alterazione, fuori di sé e con un coltello in mano. Dopo aver minacciato e insultato un po' tutti, con il 23enne che aveva anche preso le difese di una sua amica, aveva dapprima colpito il giovane a mani nude e poi, durante il parapiglia scatenatosi, tre volte con l'arma. Il ragazzo era stato  quindi ricoverato in ospedale.