Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Flop dei saldi in Umbria nel giorno di avvio: pochi clienti, meno delle previsioni

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Pochi affari sabato 1 agosto nella giornata di avvio dei saldi di fine stagione. Le svendite estive, attese per ridare una boccata d’ossigeno al comparto, non hanno visto i flussi auspicati. Da Perugia a Terni, passando per Foligno il coro è unanime: pochi clienti soprattutto di pomeriggio, complice l’afa di questi giorni. Nel centro storico del capoluogo umbro i commercianti hanno sentito il calo di turisti e la mancanza di Umbria Jazz che richiamava tanti visitatori. A Terni opinioni contrastanti sul post Covid: per alcuni gli affari sono migliorati rispetto all’anno scorso, per altri neanche le alte percentuali di sconto praticate sin da subito hanno incentivato le vendite. Nella città della Quintana, centro commerciale per eccellenza dell’Umbria, gli affari non sono andati meglio.