Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Avigliano Umbro, abbattuti 200 alberi per costruire una strada abusiva

  • a
  • a
  • a

I carabinieri forestali hanno accertato che in località Il Torrone, nel comune di Avigliano Umbro, è stata costruita una strada, lunga circa 150 metri e larga cinque, all’interno di un bosco e per  la cui esecuzione sono state abbattute 200 piante di roverella e movimentati oltre 700 metri cubi di terreno. L’intervento illecito è stato realizzato in una zona dichiarata, con atto della Regione dell'Umbria, di notevole interesse pubblico, con lo scopo di  assicurare e conservare gli aspetti e i caratteri peculiari del territorio considerato e dunque tutelata dal Codice dei beni culturali e del paesaggio. La trasformazione del territorio è stata svolta in assenza dei titoli autorizzativi necessari alla realizzazione dell’opera in questione. I  presunti responsabili dell’illecito sono stati denunciati dai carabinieri forestali di Avigliano Umbro. Rischiano l'arresto fino a due anni e l'ammenda da 15.493 euro a 51.645 euro, oltre al pagamento delle sanzioni amministrative previste per  la movimentazione di terreno pari a circa 11 mila euro.