Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, torna l'obbligo mascherine per le quattro serate di Umbria Jazz: pronta l'ordinanza

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Obbligo di mascherina dalle 18 alle 2 di notte in tutto il centro storico nelle serate dei concerti di Umbria Jazz, dal 7 al 10 agosto. Divieto di vendita di bevande in vetro e lattine nella stessa fascia oraria. Sono le due ordinanze che il Comune di Perugia ha in serbo per evitare il rischio Covid durante i quattro concerti in programma in piazza IV Novembre. Sono state definite ieri. Verranno firmate la prossima settimana, dopo aver vagliato i provvedimenti governativi attesi l’indomani del 31 luglio, con l’annunciata proroga dello stato di emergenza. “Si tratta di ordinanze volte a tutelare la popolazione”, spiega l’assessore comunale alla sicurezza, Luca Merli, “che però devono attendere il vaglio delle nuove direttive nazionali, soprattutto sull’utilizzo delle mascherine”. Che  dovranno essere indossate in tutti i luoghi di stazionamento e di  passaggio. Solo nei posti a sedere all’interno dell’arena - già distanziati di un metro e mezzo l’uno dall’altro - potranno essere tolte.
L’ordinanza sull’obbligo delle mascherine in centro storico e Fontivegge nei week end dalle 17 in poi era stata fatta decadere dall’amministrazione per la difficoltà a farla rispettare. Soprattutto nell’acropoli nelle notti della movida, dove si creavano e si creano ancora assembramenti incontrollati da Piazza IV Novembre  a Piazza Morlacchi.