Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, litiga con i genitori a Deruta e va a dormire in un bosco a Città della Pieve

  • a
  • a
  • a

I carabinieri Forestali di Città della Pieve durante un controllo del territorio hanno ritrovato un minore scomparso, che nella giornata di lunedì 27 luglio era uscito dalla sua abitazione di Deruta. Il diciasettenne, a seguito di un diverbio familiare, aveva lasciato a casa il proprio cellulare ed era uscito; con l’ausilio dei mezzi pubblici è arrivato a Città della Pieve dove ha passato la notte dormendo all’interno di un bosco. I militari, grazie alle foto segnaletiche, martedì 28 luglio hanno riconosciuto il ragazzo scomparso e lo hanno portato nella caserma forestale che si trova all’interno della Compagnia carabinieri di Città della Pieve, dove sono arrivati i preoccupatissimi genitori.