Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tragedia di Mykonos, le auto noleggiate erano in regola? La polizia indaga

  • a
  • a
  • a

La polizia greca continua a indagare sulle cause dell’incidente a Mykonos costato la vita a Carlotta Martellini, 18 anni appena. Nel mirino l’autonoleggio greco che ha affittato alle otto amiche perugine i fuoristrada che sono finiti sulla scogliera a lato della provinciale Agios Stefanos- Fanari. Ancora non è chiaro se l’incidente sia stato causato da un ostacolo improvviso. Ma al di là di questo, potrebbero esserci ulteriori responsabilità. Gli accertamenti sarebbero concentrati sulla data di immatricolazione dei mezzi perché, secondo le normative locali, per il noleggio devono essere rispettati limiti temporali. I responsabili dell’autonoleggio dovranno, quindi, rassicurare che le due jeep si trovassero in condizioni di sicurezza e affidabilità. Dalle targhe delle vetture, i modelli sembrerebbero indietro con gli anni. Gli inquirenti stanno anche cercando di capire se le ragazze al volante avessero o meno i requisiti previsti dalla legge per prendere un’auto a noleggio. In Grecia servono 21 anni, una deroga è concessa dietro pagamento di un sovrapprezzo ma solo a fronte di una patente conseguita da almeno un anno.