Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Manifestazione di protesta contro i criteri del bonus affitti

Il sit-in organizzato per lunedì pomeriggio in piazza Italia, a Perugia

  • a
  • a
  • a

Sit-in di protesta lunedì pomeriggio, alle 18, in piazza Italia, a Perugia, contro i requisiti definiti “discriminatori” per accedere al bonus affitti. “All’inizio dell’emergenza sanitaria, considerate le gravi ripercussioni della pandemia in atto sui redditi dei nuclei familiari, il parlamento aveva invitato le Regioni a ripartire le risorse previste per l’anno 2020 dal Fondo nazionale per l’accesso alle abitazioni in locazione - spiegano dal comitato Perugia solidale, tra gli organizzatori della protesta - La giunta umbra è intervenuta con la deliberazione n. 397 del 20 maggio 2020, distribuendo i fondi in dotazione, pari a 2.677.887 euro. Purtroppo, nel provvedimento è stata inserita come condizione per l’accesso ai benefici la cosiddetta residenza protratta” o, in alternativa, l’occupazione lavorativa nel territorio regionale per cinque anni consecutivi, tra l’altro, richiesta dalla normativa già vigente approvata dalla giunta Marini”.