Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, stessa spiaggia da quando è nata: premiata dal sindaco

Adesso ha 30 anni e la fa ricercatrice universitaria

  • a
  • a
  • a

 La prima volta che ci si recò, 30 anni fa, era appena nata e continua ad andarci ora, che sta effettuando un dottorato di ricerca in scienze umane dopo una brillantissima carriera universitaria. È talmente profondo il legame tra l'umbertidese Elisa Rondini e Marotta che nel corso degli anni non ha mai tradito per le vacanze estive la località marittima situata in provincia di Pesaro-Urbino. Un record e un affetto mai tramontato nel corso degli anni che sono stati festeggiati con una cerimonia pubblica alla presenza del sindaco di Mondolfo (comune marchigiano di cui Marotta è frazione), Nicola Barbieri e dei proprietari del campeggio in cui Elisa trascorre l'estate insieme alla sua amata famiglia. Per l'occasione alla giovane di Umbertide è stato anche conferito un riconoscimento da parte dell'amministrazione mondolfese. "Come Comune - ha detto il sindaco Barbieri consegnando a Elisa Rondini la pergamena - vogliamo ringraziare con sentito affetto Elisa per aver scelto da 30 anni il nostro mare, le nostre campagne e il nostro territorio, a cui ha dedicato fedeltà, amore e passione partecipando alla vita della nostra comunità".
Emozionata per il pubblico riconoscimento Elisa ha voluto dedicare bellissime parole alla sua seconda casa" alla sua spiaggia, dove ho mosso i miei primi passi", ricordando tutta la sua cornice "dai colori del suo cielo subito dopo i tramonti estivi, alle passeggiate sul lungomare e ai giri in bicicletta prima di cena, alle partite a Minigolf. Al campeggio, alla rassicurante semplicitá delle sue giornate, passate in costume e infradito, scandite dal rumore del mare e attraversate dalle persone di sempre, a quella sensazione di irriducibile felicità che provo ogni estate percorrendo stradine che sanno di casa".
Elisa Rondini ha quindi voluto ringraziare la sua famiglia "che da sempre sa prendersi cura dei miei sogni e dei miei grandi amori". Marotta, dal 2014 praticamente unificata al comune di Mondolfo, è da sempre considerata una delle mete marittime più gettonate dagli umbertidesi.