Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, minorenne rapinato in centro: arrestati i 3 aggressori

Fra. Mar.
  • a
  • a
  • a

Tre ragazzi di 23 e 20 anni, tutti di origine straniera ma ormai da anni residenti in Italia e con cittadinanza italiana sono stati messi agli arresti domiciliari perché ritenuti responsabili della rapina ai danni di un minorenne avvenuta l'11 giugno scorso di pomeriggio in piazza Morlacchi. I tre sono stati identificati dalla stessa vittima, che era stata aggredita con una bottiglia rotta, e gli agenti della squadra mobile di Perugia diretta da Carmelo Alba e dal vice Adriano Felici, hanno messo in fila tutti gli elementi a loro carico. Il gip di Perugia ha emesso nei loro confronti un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari con il braccialetto elettronico. La misura è stata eseguita stamattina. Il minorenne era stato derubato di 80 euro mentre aveva fatto resistenza quando i tre avevano cercato di strappargli la catenina d'oro dal collo.