Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Foligno, sempre grave il bimbo che ha ingerito detersivo. E' in prognosi riservata a Roma

Esplora:

  • a
  • a
  • a

Restano gravi ma stazionarie le condizioni del bimbo di due anni che ha ingerito detersivo per lavatrice. I medici dell'ospedale Bambino Gesù di Roma si riservano ancora la prognosi, intanto osservano l'evoluzione del quadro clinico. Il piccolo ha ingerito sostanze caustiche e per questo si stanno valutando i danni provocati ai tessuti dell'esofago. Attualmente si trova nel reparto di rianimazione. Il fatto è avvenuto nella tarda mattina di venerdì quando i familiari, resosi conto di quanto accaduto, hanno allertato subito i sanitari del 118.

Il bambino è stato tempestivamente trasportato al pronto soccorso dove è arrivato che non respirava più autonomamente. Grazie al lavoro dell'equipe medica è stato stabilizzato e intubato presso il reparto di Pediatria della struttura sanitaria di Foligno. Tuttavia a causa del riscontro del grave quadro clinico è stato disposto il trasferimento d'urgenza all'ospedale Bambin Gesù di Roma dove sta ricevendo cure più accurate e specialistiche dal punto di vista medico. Il piccolo è stato trasportato nell'ospedale pediatrico della capitale tramite un elisoccorso proveniente dalla città di Viterbo.