Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Orvieto, torna Spazio Musica e riapre il teatro Mancinelli

  • a
  • a
  • a

Prenderà il via domenica 19 luglio, sotto la direzione artistica del soprano Gabriella Rovazzi, la 42esima edizione di Spazio Musica, evento di musica classica promosso dall'omonima associazione di Genova d'intesa con il Comune di Orvieto e con il patrocinio del Mibact. Un appuntamento che a Orvieto, nell'estate segnata dal Covid 19, coincide con una prima riapertura del teatro Mancinelli, chiuso da prima dell'emergenza per le note questioni legate alla TeMa. Per fare posto a stage musicali di cantanti e direttori d’orchestra provenienti da Italia, Francia, Germania, Belgio, Spagna, Sud Africa, Egitto, Russia e Giappone saranno coinvolti anche gli spazi del Centro studi, a palazzo Negroni. Spazio Musica, però, è anche sinonimo del XXV concorso internazionale per cantanti lirici gemellato con il concorso internazionale voci verdiane città di Busseto di cui, domenica 19 luglio, andrà in scena il concerto e la premiazione dei finalisti che debutteranno al Mancinelli. “Il format ormai consolidato e le puntuali misure adottate per rispettare il distanziamento sociale durante gli spettacoli sfruttando la platea per gli orchestrali e i palchi per il pubblico - assicura il sindaco, Roberta Tardani - consentono un’apertura in sicurezza del nostro teatro che per tutta l’estate ospiterà questa importante rassegna e i suoi ospiti internazionali”. C'è ancora incertezza, invece, su quelle che saranno le future modalità per l’organizzazione degli spettacoli.