Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, nuove telecamere a Fontivegge

  • a
  • a
  • a

Occhi elettronici per arginare fenomeni di delinquenza e di degrado. Sono cinque le nuove installazioni nella zona di Fontivegge. L’intervento , da parte dei tecnici comunali, è iniziato ieri e terminerà oggi. In particolare, l’installazione delle telecamere è stata disposta in via Canali, via Campo di Marte, via Scalvanti, via Busti e piazza Fonti di Veggio.  “La sicurezza di Perugia è sempre stata al centro dell’azione amministrativa e politica di Fratelli d’Italia; gli interventi di installazione delle telecamere per la videosorveglianza a Fontivegge attestano la validità di quanto finora fatto”. In una nota stampa i consiglieri comunali di FdI rimarcano come “i lavori, che si inseriscono nel più ampio progetto di Riqualificazione Urbana previsti dal Bando Periferie cui il Comune di Perugia ha partecipato con diversi progetti e che sono ora coordinati dall'Assessore all'urbanistica Margherita Scoccia, mirano ad intervenire in modo puntuale e mirato in tutte quelle zone della città in cui è necessario il recupero del tessuto sociale, economico ed infrastrutturale”. “Già nella scorsa consiliatura Fratelli d’Italia – scrivono i consiglieri comunali in una nota - unica forza politica a muoversi in tale direzione, rinunciò ai fondi pubblici spettanti previsti per le proprie attività istituzionali in favore del finanziamento di progetti per la sicurezza ed il potenziamento della videosorveglianza in tutto il territorio urbano.
Giusto quindi - concludono - proseguire con costanza e impegno in questa direzione”. 
Le telecamere di videosorveglianza non sono mai troppe. Nella maggioranza dei casi infatti possono rivelarsi utilissime alle forze dell’ordine se per caso hanno catturato immagini relative a qualche episodio delinquenziale. Anche in una delle ultime immagini di polizia e carabinieri, i rapinatori che in due settimane avevano messo a segno due colpi, sono stati beccati anche grazie all’aiuto degli occhi elettronici.