Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, maxi perdita d'acqua nella notte

  • a
  • a
  • a

Maxi perdita d’acqua nella notte tra sabato e domenica a Perugia. In particolare, secondo quanto comujnicato da Umbra Acque, si è verificata la rottura di una condotta idrica nella zona di Lacugnana con una perdita di oltre 50 litri al secondo e la conseguente mancanza di acqua a Lacugnana, Ferro di Cavallo e zone limitrofe.
Le squadre operative sono intervenute al più velocemente possibile e sono rimaste per ore sul posto per effettuare la complessa riparazione. I lavori sono andati avanti tutta la notte per ripristinare prima possibile il servizio. 
Nella recente assemblea degli azionisti è stato reso noto che l’utile del 2019 è stato destinato interamente al rafforzamento della struttura patrimoniale della società.
“Le buone performance economiche - stava scritto nella nota ufficiale di Umbra Acque - sono accompagnate dal notevole incremento degli investimenti realizzati nei territori dei Comuni gestiti, conseguendo fra l’altro la riduzione delle perdite di rete dal 52% al 48%, equivalente al recupero di 2,5 milioni di metri cubi di acqua all’anno. La Società ha inoltre proseguito nell’efficientamento della sua gestione operativa e della qualità del servizio fornito all’utenza, come dimostra il miglioramento dell’indice di customer satisfaction complessivo che si attesta all’87% rispetto 85,70 del 1° semestre 2019”.
“I risultati del 2019 - si leggeva inoltre - così come quelli del 2018, rispettano e superano gli obiettivi che la Società si è posta per l’anno attraverso il Piano Industriale, nel quale sono confermati i pilastri peculiari della nostra gestione: la tutela della risorsa idrica, la qualità del servizio, l’efficienza operativa, la sostenibilità e la tutela del territorio, l’attenzione verso la comunità locale, la salute e la sicurezza dei lavoratori, la creazione di valore per i nostri stakeholder”