Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Terni, positivo anche il badante del 68enne ricoverato all'ospedale Santa Maria

Disposto l'isolamento domiciliare coattivo su ordinanza del sindaco Latini. Il figlio dell'uomo sarebbe invece risultato negativo

  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, c'è un altro caso di positività a Terni collegato a quello emerso venerdì 10 luglio 2020 che riguardava un paziente, sintomatico.

Si tratta infatti del badante del 68enne che è stato ricoverato, per l'appunto, venerdì scorso per una grave crisi respiratoria.

L'uomo è stato subito sottoposto al test, a seguito del quale - accertata la positività al Covid - è stato ricoverato nel reparto di malattie infettive dell'ospedale Santa Maria.

L'Usl Umbria 2 ha infatti eseguito il tampone rinofringeo a tutte le persone entrare in contatto con l'anziano, A quanto trapelato il figlio dell'uomo sarebbe risultato già negativo, mentre per il badante, del quale non è stata resa nota né l'età né la nazionalità, è stata riscontrata la positività.

E' stato quindi disposto l’isolamento domiciliare coattivo su ordinanza del sindaco, Leonardo Latini